Magazine

Caloni con CPA per gli alluvionati del Veneto

E’ partito ieri dal centro di Monza il primo camion con un carico di pellet

Caloni con CPA per gli alluvionati del Veneto

Un carico di solidarietà per gli alluvionati del Veneto. E quando Cancro Primo Aiuto chiama, Caloni Trasporti risponde alla sua maniera.

Una domenica speciale quella che si è vissuta ieri in piazza Carrobiolo a Monza, da cui è partito il primo camion Caloni con un carico di pellet che arriverà a destinazione entro Natale. “La generosità della Brianza e degli imprenditori brianzoli oggi si concretizza con la partenza di questo camion – ha detto il sindaco di Monza – Ancora una volta Cancro Primo Aiuto sa rispondere prontamente a una necessità che va al di là del territorio lombardo in cui principalmente opera”. Un’operazione dall’altissimo profilo, frutto della consueta proficua sinergia tra tante forze in campo (Lega Lombarda, Confimi Monza e Brianza e Confindustria Lecco-Sondrio) a cui si è aggiunto il Presidio territoriale di Monza e Brianza di Assolombarda. Oltre all’assessore regionale allo Sport Martina Cambiaghi e al presidente di CPA Flavio Ferrari ("Tanti imprenditori hanno già dato la loro adesione e stiamo stoccando il materiale presso un magazzino messo a disposizione da Caloni Trasporti"), non poteva mancare Nicola Caloni nella veste di Presidente di Caloni Trasporti e Confimi Monza Brianza nonché vice presidente di CPA:

“La Onlus è riuscita ancora una volta a fare rete – ha sottolineato– Non è semplice mettere d’accordo diversi soggetti, anche per un’impresa benefica. Ma noi siamo convinti che insieme si possa fare di più”.

Mai porre limiti quando spicca la sempre lodevole sensibilità per il sociale. Anche perché questo è il motore per eccellenza che nobilita ulteriormente l’impegno di Caloni Trasporti.

 

Vuoi rimanere informato sul Mondo Caloni? Iscriviti alla nostra newsletter