Eventi

UN-ITA

Una giornata dedicata alle potenzialità dell’economia ungherese e lo sviluppo di nuovi rapporti commerciali e imprenditoriali con l’Italia

Seregno-Lallio-DalmineCaloni Trasporti-Baldassare Agnelli-Point: tre paesi, tre sedi e tre tappe per un successo.

Tutto questo è stato “UN-ITA”, l’evento organizzato da Caloni Trasporti in collaborazione con Confimi Apindustria. La visita in Brianza della delegazione proveniente da Nagykanizsa, l’incontro con il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori nel regno delle pentole Agnelli e il meeting presso il Polo universitario per un primo passo verso nuove potenziali sinergie con le realtà industriali italiane.

“Un incontro molto concreto tra due realtà che sono più vicine di quanto si pensi. Come Caloni Trasporti ci proponiamo di essere un tramite efficiente per mettere sul tavolo tanti progetti che spero si sviluppino in breve tempo“. Queste le parole di Nicola Caloni, AD di Caloni Trasporti e ideatore dell’evento".

Entusiasmo e propositività anche tra i rappresentanti della delegazione ungherese.

“Possiamo contare su un’industria tradizionalmente molto forte, oltre che su scuole di formazione molto valide.” – ha dichiarato József Polay, Presidente CCIN Nagykanizsa – “Vorremmo rafforzare i rapporti con l’Italia tramite Caloni Trasporti e siamo molto felici di questa opportunità che si è creata attraverso questo evento“.

Un futuro ricco di opportunità emerge dalle parole dello stesso Sindaco di Nagykanizsa, Sándor Dénes.

“Nessuna distanza tra Ungheria ed Italia. Ci sono già tante opportunità agli investitori italiani e l’incontro con Caloni Trasporti rappresenta l’occasione ideale per creare un ponte tra i due paesi. La nostra città in particolare conta 50 mila abitanti, una percentuale molto bassa di disoccupazione e un alto tenore di vita. Speriamo che questo sia un passo per far nascere proficue sinergie“.

Tag

Vuoi rimanere informato sul Mondo Caloni? Iscriviti alla nostra newsletter